Laurea Magistale in Ingegneria Elettronica

Linee Guida per la stesura della Tesi

Linee guida
Tesi di Laurea in Ingegneria Elettronica

VESTE TIPOGRAFICA

Formato pagina
La pagina deve avere i seguenti margini:

•superiore: 3 cm
•inferiore: 3 cm
•sinistro: 3,5 cm
•destro:  2 cm.

Corpo e carattere
Il carattere da utilizzare per tutta la tesi è il Times New Roman (o equivalente). Il testo va scritto con corpo di 12 punti, adottando l’interlinea pari a 1,5.
Il testo deve essere “giustificato” (allineamento a sinistra e a destra).
I titoli dei capitoli saranno scritti con corpo di 18 punti in grassetto centrati. I titoli dei paragrafi saranno scritti con corpo di 14 punti in grassetto e allineamento a sinistra. Eventuali sotto paragrafi avranno titolo scritto in corpo 12 in grassetto e allineamento a sinistra.
Per la numerazione dei capitoli, paragrafi e sotto-paragrafi si adotterà la numerazione decimale.

Formule, figure e tabelle
Le formule saranno centrate e la numerazione, progressiva per capitolo, sarà posta sul margine destro tra parentesi tonde.

Figure e tabelle saranno normalmente inserite nel testo oppure potranno essere raccolte ed ordinate secondo la relativa numerazione, al termine di ogni capitolo. Le figure dovranno essere corredate di didascalia e numerate con riferimento al capitolo. Ogni figura dovrà essere riferita nel testo con l’espressione: (Fig. x.y). La didascalia sarà posta dopo la figura.
Ogni tabella dovrà essere citata nel testo con l’espressione (Tab. x.y).

Riferimenti bibliografici
La bibliografia sarà riportata in fondo ad ogni capitolo, oppure in fondo al volume.
I riferimenti saranno citati nel testo con un numero progressivo tra parentesi quadre e riportati in Bibliografia con lo stesso ordine.
 
COMPILAZIONE

Organizzazione della tesi

La tesi dovrebbe riportare principalmente l’attività sviluppata dall’allievo, riservando alla trattazione generale o a argomenti propedeutici uno spazio limitato. Ciò che non è indispensabile alla comprensione dell’argomento trattato dovrebbe essere omesso.

A titolo indicativo si dà un limite inferiore e uno superiore del numero di pagine, distinguendo la Laurea magistrale da quella triennale.

-per la Laurea magistrale : da 110 a 150 pagine
-per la Laurea triennale: da 30 a 50 pagine

La tesi dovrebbe svilupparsi indicativamente intorno ai seguenti punti:
•Obiettivo e scopo della tesi.
•Definizione del problema/sistema in esame e specifiche.
•Stato dell’arte.
•Metodologia adottata.
•Risultati teorici e/o sperimentali raggiunti.
•Sviluppi futuri.

La struttura di riferimento è la seguente:

-Sottocopertina
Titolo  tesi,  relatori  ed  eventuali  correlatori,  allievo,  data  della  laurea  (mese  ed  anno),  anno accademico.

-Titolo in Inglese
Con abstract di circa 100 parole

-Ringraziamenti (facoltativo)

-Indice

-Introduzione
Descrizione  del  filone  scientifico  o  tecnologico,  nel  quale  la  tesi  si  inserisce.  Stato  dell’arte. Prospettive e applicazioni.

-Titoli specifici (studio, analisi, o ricerca, o progettazione, ecc ...)
Descrizione dell’attività svolta per la tesi, set-up attrezzature, analisi sperimentale, metodologie adottate, elaborazioni, ecc.

-Risultati ottenuti
Presentazione dei risultati e discussione

-Conclusioni

-Bibliografia
 


Documenti

Scarica li documenti che descrivono il Corso di Studi

Brochure

Programmazione Didattica

Manifesto degli Studi

Regolamento Didattico