Laurea Magistale in Ingegneria Elettronica

Una laurea per inserirsi nel mondo industriale, svolgere attività professionale, sviluppare start-up di successo

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica è in contatto con le aziende e ha prioritaria attenzione agli studenti, che sono le prime parti interessate della formazione universitaria.

Da questi contatti emerge l’importanza da parte delle aziende di richiedere flessibilità e competenze trasversali, ovvero quelle caratteristiche personali e comportamentali importanti nel contesto lavorativo e che influenzano gli aspetti relazionali e il modo in cui si fa fronte, di volta in volta, alle richieste dell'ambiente lavorativo. Il primo colloquio, in vista di un’assunzione, è mirato infatti a verificare che il laureato possieda caratteristiche quali flessibilità, capacità comunicativa, organizzativo-gestionale, di relazione, di lavorare in gruppo, di problem solving, leadership, raggruppabili nel termine “Soft Skills”.

Per questo motivo, il Corso di Studi ha introdotto nel percorso formativo magistrale alcuni insegnamenti ritenuti strategici per la formazione di un laureato che sappia inserirsi e relazionarsi con un ambiente competitivo ed esigente che muta in continuazione, in modo fa fornire - oltre alle classiche competenze di tipo tecnico-scientifico e professionale - quelle di tipo trasversale. 

Nel corso di “Soft Skills” sono in particolare fornite conoscenze sulle competenze trasversali e di meta livello richieste ai professionisti dai contesti organizzativi complessi che caratterizzano il mondo del lavoro.

Nel corso “Orientation Workshops” sono previsti incontri e testimonianze aziendali da parte di responsabili dell’Ufficio Personale in varie aziende. 

Nel corso “Entrepreneurship” si introduce lo studente agli elementi caratterizzanti l’imprenditorialità e la relazione col mercato. L’insegnamento intende fornire le competenze elementari per quanto riguarda la gestione di una piccola-media azienda, con particolare attenzione alla fase di start-up. Inoltre vengono anche presentate le caratteristiche fondamentali della figura dell’imprenditore. Il corso “Entrepreneurship” nasce da un Progetto di Ricerca finanziato dalla Comunità Europea nel programma Erasmus, in collaborazione con l’Università di Delft e dispone di strumenti avanzati di insegnamento, come alcuni simulatori del funzionamento di una aziende e di introduzione all’imprenditoria.

La presenza di tutti questi aspetti costituisce un valore aggiunto e un elemento di innovazione essenziale vista la sua unicità nel contesto delle lauree magistrali di tipo ingegneristico.